Cinema

La forza allegorica della Fiumara d'Arte di Antonio Presti, Museo d'Arte a cielo aperto situato in una vasta area della zona occidentale dei Nebrodi, va colta nel suo insieme variegato di simboli che possono essere interpretati come tappe fondamentali della esistenza umana. Dal remoto antefatto rappresentato dall'opera di Pietro Consagra, situata nel torrente Tusa, dal titolo emblematico "La materia poteva non esserci" ricaviamo che se noi, che di materia siamo fatti, invece, ci siamo è perché qualcosa di straordinario in origine è accaduto.

Il miracolo della esistenza prorompe in tutto il suo fascino fin dal concepimento, rappresentato da un luogo buio e chiuso che rappresenta l'utero della natura, la "Stanza di barca d'oro", posto in un anfratto del versante orientale del torrente Romei che scende da Mistretta, tema questo che si evolve con l'opera "Labirinto d'Arianna" di Italo Lanfredini, il cui monumentale ingresso è rappresentato da una vulva gigantesca. "Una curva gettata sulle spalle del tempo" nei pressi di Castel di Lucio, l'Onda Mediterranea" posta su una collina di Motta d 'Affermo,  "La finestra sul mare" sulla spiaggia di Villa Margi, frazione di Reitano nonché il "Muro di ceramica" lungo la provinciale che unisce Mistretta a Castel di Lucio, sviluppano temi esistenziali propri di chi esistendo si pone problematiche sul senso della vita.

Il mio viaggio nella Fiumara d'Arte, che risale ai primi anni '90 del secolo scorso, realizzato molto artigianalmente in VHS, è suggestionato da questi temi. Il lento andamento delle immagini che insistentemente si soffermano su luoghi e persone, così come usava il grande Ingmar Bergman e le musiche prestate da brani sconosciuti di celebri compositori, sottolineano una carica emotiva che ancora, a decenni di distanza dal "viaggio" sento nella sua interezza, segnale che il tema sviluppato conserva nel tempo la sua inesauribilità.   

Scrivi un nuovo commento: (Clicca qui)

123homepage.it
Caratteri rimanenti: 160
OK Sta inviando...
Vedi tutti i commenti

Commenti più recenti

11.12 | 12:32

Filippo, sei sempre sulla "breccia dell'informazione" e ci regali dei fatti storici molto interessanti. Grazie.

...
19.08 | 11:17

Molto interessante, grazie per averci fatto conoscere la storia della processione di San Sebastiano.

...
25.04 | 18:13

Grazie del commento. Hai colto a perfezione!

...
25.04 | 12:49

QUANDO SI AGGIUNGE UN NUOVO TASSELLO A QUALCOSA DI MISTERIOSO ,C'E' SEMPRE UNA GRANDE GIOIA CHE CI RISCALDA IL CUORE, LA MENTE E L'ANIMA. EUREKA!

...
A te piace questa pagina
Ciao!
Prova a creare la tua pagina web come me! E' facile e lo puoi provare gratis
ANNUNCIO